Contributo della Fondazione Cariplo sulle Comunità sostenibili In primo piano

Contributo della Fondazione Cariplo sulle Comunità sostenibili

 

Immagine 001IL PROGETTO “220 VOLTe SOSTENIBILE” SARA’ FINANZIATO DALLA FONDAZIONE CARIPLO

La Fondazione CARIPLO pubblica con cadenza annuale il bando per la costruzione di comunità sostenibili con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo di iniziative finalizzate a una gestione del ciclo delle risorse efficiente e sostenibile.
In particolare, la Fondazione sostiene progetti che propongano soluzioni locali, relative a problematiche ambientali legate ai cicli integrati di acqua, energia e rifiuti. Con riferimento al bando 2013 della FONDAZIONE CARIPLO dal titolo “Promuovere la Sostenibilità Ambientale a Livello Locale” al quale la nostra associazione ha partecipato come capofila in partenariato con il Comune di San Giorgio di Mantova, comunichiamo che il Consiglio di Amministrazione della suddetta Fondazione ha deliberato in data 26 luglio 2013 di concedere un contributo di 88.000,00€ per la realizzazione del progetto “220 VOLTe SOSTENIBILE”. Trattasi di un progetto dal costo complessivo di 156.000,00€ che coinvolgerà prima di tutto i cittadini privati, le polisportive presenti nel Comune di San Giorgio, la Scuola Media e l’amministrazione comunale.
L’obiettivo sarà abbattere i consumi di energia elettrica utilizzando le migliore tecnologie disponibili al momento. A tal fine sarà effettuato il monitoraggio e l’analisi dei consumi elettrici per individuare apparecchiature particolarmente energivore e si procederà con la sostituzione delle lampade ad incandescenza e a basso consumo con lampade a led. AMA sarà impegnata direttamente nel coordinamento generale del progetto e con il GAU (gruppo di acquisto unico fotovoltaico e solare termico) già sperimentato con successo nello stesso Comune nel corso del 2012 che ha consentito a molte famiglie l’installazione di impianti fotovoltaici con grande risparmio.
Infine, con gli studenti della Scuola Media di San Giorgio, realizzeremo un laboratorio didattico con l’autocostruzione di un piccolo impianto fotovoltaico.