MISSIONE TANZANIA In primo piano

MISSIONE IN TANZANIA del PRESIDENTE DI AMA ENERGIA ZERO onlus

 

Immagine 1b

è stato realizzato il primo stralcio funzionale del “Progetto Mahuninga”.

Trattasi di un progetto umanitario che consiste nella realizzazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 1,6 Kwp nell’ospedale-dispensario di Mahuninga (provincia di Iringa - Tanzania).

L’ospedale è gestito direttamente dalle Suore Missionarie di Santa Teresa del Bambin Gesù, una Congregazione fondata nel 1935 da Mons. Francesco Cagliero (1875 - 1935), padre missionario della Congregazione dei Missionari della Consolata.

Si ringraziano pertanto i volontari e i privati cittadini che attraverso le loro donazioni – per l’elenco si rimanda alla relativa sezione del nostro sito - hanno consentito di raccogliere la somma di 19.391,70€ per la realizzazione dell’impianto.

Ora la raccolta fondi continuerà per finanziare il secondo stralcio funzionale del progetto che consiste nella realizzazione di un impianto per la raccolta delle meteoriche.
L’associazione AMA si misura per la prima volta con un progetto di questo tipo in Africa e, nonostante le gravi difficoltà logistiche e doganali in Tanzania, è stato raggiunto l’obiettivo.
I lavori sono stati seguiti direttamente a Mahuninga dal presidente dell’associazione arch. Annaloro Michele che si è recato in missione in Tanzania il mese scorso al fine di dirigere i lavori.
Qui ha potuto incontrare Mons. Tarcisius Ngalalekumtwa, Vescovo di Iringa, con il quale ha avuto un approfondito colloquio sul Progetto e sulle gravi difficoltà incontrate a Dar’ Salam per sdoganare l’impianto fotovoltaico.
Si sono analizzati inoltre i progetti futuri che l’associazione intende realizzare nella Diocesi di Iringa attraverso un progetto di volontariato costituito allo scopo. In questa diocesi, infatti, la situazione economica è difficile perché i fondi diocesani sono molto esigui e poco disponibili per aiutare il lavoro delle suore nei villaggi e alleviare i loro disagi. Essi quindi dipendono in larga misura da donazioni dall'estero.

Quindi la missione ha avuto anche lo scopo di capire in che modo si può aiutare questa comunità mentre il coordinamento del progetto è stato realizzato dalla S.ra Marisa Fossa (capo progetto).

Durante l’Assemblea annuale dell’associazione fissata in data venerdì 12 aprile 2013, alle ore 20.30 presso la saletta del Centro Culturale di Bioanch’io, via Amendola 17 (quartiere San Pio X) si procederà ad un resoconto dettagliato della raccolta fondi e della missione in Tanzania con la proiezione di diapositive.

 

Scarica il diario del viaggio!